Cantieristica, Cgil 'a Palermo è crisi'

Nel cantiere navale di Palermo - con 421 lavoratori diretti e circa 700 dell'indotto - non si costruisce una nave intera dal 2005. Da quell'anno non è stata assegnata nessuna commessa per nuove costruzioni. Fino al 2010 la situazione era sotto controllo perché le maestranze erano impegnate nella riparazione continua delle navi. Adesso invece mancano le commesse e circa l'80% dei dipendenti è emigrata in altre strutture anche concorrenti di Fincantieri. I dati sono in un dossier della Cgil presentato oggi. Da anni si attende un investimento di 80 milioni di euro grazie a un accordo di programma già annunciato dal precedente governo per il completamento del bacino da 150ma tonnellate. Adesso sembra aprirsi uno spiraglio. "Abbiamo in progetto di realizzare un accordo di programma per individuare le priorità del porto di Palermo", ha detto il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Edoardo Rixi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TGCom24
  2. Palermo Today
  3. RagusaNews.com
  4. Live Sicilia
  5. La Sicilia.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bolognetta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...