Zamparini, mai tolto un euro a società

"Zamparini non ha mai tolto un euro dal Palermo, ma solo messo nel Palermo capitali suoi. Ha certamente protetto la società non dal Fisco, con il quale il Palermo è stato ed è in regola, ma dai procuratori di Dybala e Pastore che hanno tolto al Palermo più di 30 milioni di euro di liquidità". Lo dice il proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, rispondendo alle accuse della Procura di Palermo che lo indaga per riciclaggio, falso in bilancio e reati tributari per la gestione del Palermo. Nei scorsi giorni il Gip ha disposto il sequestro di 1,1 milioni di euro a fronte di una richiesta più alta da parte dei pm ribadendo però la solidità delle accuse che vengono contestate al patron. L'inchiesta si avvia intanto verso la conclusione. "Gradirei - aggiunge Zamparini - un confronto diretto con la Procura, che rispetto nel proprio lavoro e nelle loro persone, per permettere che il Palermo ritorni a lavorare serenamente con la gestione del presidente Giammarva".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tp24.it
  2. FiloDirettoMonreale
  3. FiloDirettoMonreale
  4. FiloDirettoMonreale

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bolognetta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...